Giuseppe D'Avenia D'Andrea

Eufemia MASCOLO

 

Nata ad Altamura (Bari), cresciuta tra l’area geografica comprendente il versante appulo della Lucania ed il versante lucano della Puglia. Una zona che va dai calanchi descritti da Carlo Levi ai pascoli pietrosi dell’Alta Murgia.

Mascolo, suonatrice di contrabbasso e sitar, diplomata presso il Conservatorio di Musica di Matera, ha completato la sua formazione con Ermanno Calzolari, Franco Petracchi ed Hugo Aisemberg e ha studiato musica indiana con Gianni Ricchizzi. Da anni si occupa di musica popolare del sud Italia realizzando progetti discografici e tour in Italia e all’estero con diverse formazioni.

Ha collaborato con il Teatro Kismet di Bari, col Teatro dei Sassi di Matera come musicista/attrice e con l’ensemble “Jani’” ha realizzato la sonorizzazione del film muto “La terre di Dovjinko” nell’ambito del festival cinematografico IMAGES ’04 (Vevey).

Ha al suo attivo concerti realizzati con formazioni di vario tipo, dal solo alla big band.

Come compositrice ha realizzato musiche per il teatro e per documentari.