Giuseppe D'Avenia D'Andrea

LIKALÀNKI – Bedda ci duormi – live in Barletta

LIKALÀNKI:

Simona Cava – voce

Giuseppe D’Avenia D’Andrea – chitarra acustica

Bèlla ka duôrmə (versione in dialetto lucano di Pisticci) – live in Barletta 3 marzo 2016

 

Titolo della ballataBedda ci duòrmi (area salentina)//Bèlla ka duôrmə (Pisticci- provincia di Matera) – traduzione in italiano del titolo: “Bella che dormi

Melodia: tradizionale //rielaborazione della melodia e arrangiamento © Giuseppe D’Avenia D’Andrea.

Un originale arrangiamento di “Bedda ci duòrmi”, una melodia molto diffusa nell’area salentina.In Basilicata (Pisticci – MT) la melodia è riscontrabile nella ballata “Tàti mô môri” che ha però un testo differente.

Testo: tradizionale dell’area salentina dal titolo “Bedda ci duormi“; versione del video in dialetto lucano (di Pisticci) © Giuseppe D’Avenia D’Andrea.

Entrambe le liriche, di aree geografiche diverse, sono canti d’amore.